Reportage & Fine Art

Presentazione

“Reportage & Fine Art” è la Masterclass destinata a chi volesse concretamente innalzare il proprio livello nell’ambito del reportage fotografico e di arricchire definitivamente le proprie competenze negli ambiti della post-produzione professionalee della stampa Fine Art.

Questo percorso pratico e didattico, condotto dai due docenti Paolo Marchetti e Samuele Mancini, propone un programma basato su un’esperienza costruita internazionalmente sul campo da oltre dieci anni.

Il principale intento di questo percorso è quello di acquisire gli strumenti necessari per realizzare un proprio progetto fotografico nell’ambito della fotografia documentaria e arrivare ad avere il pieno controllo del flusso di lavoro nella fotografia digitale.
Il cuore del programma prevede come priorità l’acquisizione di una concreta progettualità per concepire, pianificare, realizzare e confezionare in maniera consistente i propri progetti fotograifci mediante la guida attenta dei due docenti.

Verranno trattate le piu’ aggiornate tecniche di ottimizzazione e correzione del file su Photoshop e Lightroom con un focus particolare sul workflow reportagistico.

Reportage & Fine Art” è destinata a coloro che desiderano fare un netto salto di qualità, conoscere davvero le complesse dinamiche del Reportage e raggiungere un’autonomia nel proprio flusso di lavoro.

Questa è l’opportunità per apprendere metodi concreti, acquisire consapevolezza in ogni fase e osservare da vicino come il fotografo si interfaccia con lo stampatore.

Programma e Obiettivi

Marchetti è un Foto-Reporter che pubblica regolarmente le sue produzioni nell’edioria di primo livello in tutto il mondo ed è stato premiato con grande continuità con gli Awards più prestigiosi e ambiti a livello internazionale, mentre Mancini, professionista da olter dieci anni, vanta importantissime collaborazioni come stampatore e autore della Post-Produzione e della Color-Correction con molte delle personalità piu’ influenti della fotografia Italiana e non solo.

I docenti accompagneranno i fotografi nella complessità del gesto fotografico, e nella sua traduzione visiva fino al trasferimento su carta, passando per le infinite variabili espresse dal flusso digitale. La priorità della Masterclass è diretta ai processi necessari per costruire la propria identità di fotografo e acquisire consapevolezza su ciò che ne consegue, anche in termini pratici, in maniera consistente e riconoscibile.

QUESTI I CAPITOLI FONDANTI DELLA MASTERCLASS :

Costruzione della propria identità di fotografo, concepimento di un’idea per il proprio progetto, approccio narrativo, traducibilità visiva e analisi dettagliata delle problematiche teoriche e pratiche.

Studio approfondito della linguistica applicata alla narrazione per immagini e dell’essenza dell’Editing con metodologie riferite alla letteratura, e alle strutture melodiche musicali, il tutto affrontato con esercizi personalizzati e discussi successivamente.

Editing come Identità del fotografo e presupposto allo storytelling. Studio della sequenza di immagini e del dialogo che intercorre tra esse, a partire dal testo. Saranno affrontati i principi del montaggio cinematografico, settore in cui Marchetti nutre una carriera di tredici anni a livello internazionale.

La post-produzione alle dipendenze della lettura della fotografia:

Differenza fra ottimizzazione del file e post-produzione. La post produzione etica: lo stato delle cose.

La percezione del colore digitale

Saper leggere i colori: introduzione al valore sociale e psicologico dei colori.

Il colore digitale, come orientarsi tra i Profili colore, Spazi colore er raggiungere i massimi risultati.

L’importanza e il ruolo della scrittura e analisi sul suo rapporto con le immagini, stesura di un testo e suo adattamento ai diversi utilizzi. Questi approfondimenti saranno effettuati mediante gli strumenti di lavoro che Marchetti ha personalmente costruito e coltivato nel suo percorso da professionista.

Realizzazione di un proprio progetto fotografico sotto l’attenta guida del Reporter Paolo Marchetti.

Il proprio progetto fotografico è da intendersi come documentazione fondata sull’esperienza reale come la tradizione reportagistica prevede.

I partecipanti si impegnano a ideare loro stessi un progetto da realizzare durante la Masterclass ovviamente sotto la guida del docente.

Saranno assegnati inoltre esercizi da discutere e analizzare con lo scopo di incrementare ogni componente necessaria alla costruzione di un’identità forte e versatile.

Ottimizzazione del file: dallo scatto al file di stampa

Sviluppo del File Raw su Lightroom e Photoshop. Lightroom/Camera Raw: i segreti per avere il massimo risultato dalla propria attrezzatura.

Photoshop: tecniche professionali per l’ottimizzazione del File.

Il Bianco e Nero nell’era digitale

Dalle impostazioni della fotocamera alla stampa. La migliore conversione in BN su Photostohop non distruttiva per la stampa e le più avanzate tecniche di postproduzione in Bianco e Nero.

Il mestiere dello stampatore: gestione professionale di una sessione di stampa

La Stampa Fine Art, una definizione aggiornata. Analisi di flussi di stampa realizzati per grandi autori: Ferdinando Scianna, la maestra del ‘900 Giuliana Traverso, Francesco Cito. Dalla scansione della pellicola alla stampa Fine Art.

Una carta per ogni lavoro: Come sceglierla per il proprio lavoro.

Calendario e frequenza

La Masterclass si svolgerà in 12 lezioni, distribuite in 6 weekend, per un totale di 96 ore.

Il percorso comincerà a Maggio e si terrà a Firenze.

CALENDARIO:

GIUGNO:         08 e 09

GIUNGO:         29 e 30

LUGLIO:          13 e 14

SETTEMBRE:  14 e 15

OTTOBRE:       05 e 06

OTTOBRE:       26 e 27

Costi

La quota partecipativa è di 850 Euro per chi si iscriverà entro il 01 Maggio.

Oppure 1.100 Euro per chi si iscrive dopo il 01 Maggio.

Sono ovviamente previsti dilazionamenti da discutere in fase di iscrizione.

I docenti

Requisiti

I requisiti necessari per partecipare alla Masterclass sono una buona conoscenza della tecnica di base, e una propensione verso la fotografia documentaria, dal reportage, al fotogiornalismo di inchiesta, fino ai linguaggi più concettuali ma sempre nell’ambito dello storytelling fondato sul reale.

COME ISCRIVERSI:

Come ogni anno il docente si confronterà direttamente con i candidati mediante una approfondita chiacchierata, al fine di comprenderne il profilo umano e fotografico. Questo non deve essere percepito come un esame o una fase di giudizio, ma solo come approccio personale per indirizzare al meglio i candidati stessi.

E’ prevista una valutazione del portfolio con il solo scopo di accertarsi che il ivello sia adeguato al contesto di Pro-Photographer.

“Contattatemi nella apposita casella postale presente a fondo pagina e vi risponderò immediatamente”.

Titolo rilasciato

Verrà consegnato un attestato di frequenza a condizione che tutte le lezioni vengano regolarmente seguite.

Contatti

Your name *

Your email *

Subject

Your message *

Location

“Lo Studiolo” è una home gallery fondata dall’artista Francesca Procopio ed è situata in pieno centro storico di Firenze a raggiungibile in cinque minuti a piedi da Palazzo Pitti. Un luogo accogliente dedicato ad iniziative sulle arti visive legate al mondo dell’arte e della creatività della città di Firenze.

Lo Studiolo Home Gallery
Via Del Ronco 12, Firenze
Facebook
Posizione su Map:

error: Content is protected!
Is forbidden to drag and drop any content.

© 2019 Paolo Marchetti Photographer

All images are copyrighted and are owned by the photographer who created them. Under no circumstance shall these digital files, images, or text be used, copied, displayed or pulled from this site without the expressed written consent of the photographer.

×